Ucraina: bombe su civili filorissi, uccisa anche una donna incinta

 

ucrainaQuattro civili, tra questi una donna incinta, sono rimasti uccisi durante un bombardamento che ha colpito un chekcpoint separatista sulla linea del fronte nell’Est dell’Ucraina: lo hanno annunciato le autorità ribelli filorusse e queste informazioni sono state confermate da giornalisti Afp presenti sul posto.”Quattro persone sono morte nel bombardamento e tra queste c’era una donna incinta”, ha riferito un portavoce dei separatisti, Edouard Bassourin, secondo cui colpi di mortaio hanno fatto anche otto feriti.

Giornalisti dell’agenzia France Presse hanno visto quattro cadaveri davanti a un posto di controllo dei separatisti nel villaggio di Olenivka, nella parte del Sud-Est ucraino controllata dagli insorti, circa 20 chilometri dalla ‘capitale’ ribelle Donetsk. Due corpi, quello della donna incinta e di un uomo, erano seduti in un’automobile colpita in pieno dagli obici.Si tratta del più grave bilancio che riguarda vittime civili da svariati mesi a questa parte nell’Est dell’Ucraina, dove i combattimenti sono relativamente rari dall’avvio della tregua a settembre 2015. (con fonte afp)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi