Mattarella: sono custode della Costituzione, ogni parola è importante

 

Nella Costituzione “ogni parola è importante, la formulazione precisa di ogni articolo è importante, ogni parola è pesata”. Lo ha sottolineato il presidente Sergio Mattarella incontrando un gruppo di studenti delle elementari al Quirinale. Il capo dello Stato ha ricordato di essere stato prima insegnante di diritto costituzionale, poi in Parlamento dove ha “rispettato” la Carta, quindi alla Consulta dove ha “verificato” il rispetto della Costituzione ed oggi al Quirinale “custode rappresentativo della Costituzione”.

“Il mio sogno a occhi aperti? – ha detto parlando con i bambini – sogno un mondo di pace, senza guerre, senza bambini che soffrono la fame o che annegano in mare fuggendo dalla guerra”. Sergio Mattarella si “apre” ad un gruppo di bambini, studenti delle elementari, che oggi al Quirinale lo hanno interrogato sul suo privato, dall’adolescenza alla sua elezione al Quirinale. Un efficace “botta e risposta” con il presidente della Repubblica di oltre mezzora al quale Mattarella non si è sottratto. ANSA

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -