Migranti: premier ceco sollecita un’azione Nato nel Mediterraneo

 

sbarchi-frontexPRAGA, 12 APR – Il premier ceco, Bohuslav Sobotka, prevede che le rotte dei migranti per l’Europa cambieranno rispetto alla rotta balcanica, ormai preclusa, e sollecita quindi che la Nato avvii un’operazione di “protezione del Mar Mediterraneo” tra le coste della Libia e l’Italia.

“Sembra che grazie agli accordi con la Turchia si riesca a frenare il flusso dei migranti – ha detto Sobotka – ma si può prevedere che si troveranno nuovi percorsi”, uno dei quali potrebbe condurre dalla costa nordafricana in Italia.

“Deve essere pronta la Nato, dovremmo rafforzare Frontex tra l’Italia e la Libia. E se tale flusso si avvererà, si dovrebbe organizzare un’operazione della Nato”, ha concluso. (ANSAmed).

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi