Clandestino afghano: avrebbero dovuto dirci che la frontiera era chiusa

 

Circa diecimila persone sono bloccate da giorni al confine fra la Grecia e l’ex repubblica yugoslava di Macedonia, dopo che le autorità di Pristina hanno bloccato il transito ai cittadini afghani e a coloro che sono privi di documenti.

Un gruppo di 500 persone ha in parte abbattuto la recinzione cercando di oltrepassarla, ma sono stati respinti dalla polizia macedone

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -