“IL TRAMONTO DELLA DEMOCRAZIA. Analisi giuridica della genesi di una dittatura europea“

di Giuseppe Palma

questo libro non può non essere letto!

libro-MoriIl libro del collega Mori si intitola: “IL TRAMONTO DELLA DEMOCRAZIA. Analisi giuridica della genesi di una dittatura europea“, edito da Agorà & Co. di Lugano, e sarà disponibile molto probabilmente già per Natale, o al più tardi a gennaio. Tuttavia, si può prenotare sin da ora!

Si tratta di un’opera imperdibile attraverso la quale Mori analizza, con metodo scientifico, le fasi giuridiche che hanno illegittimamente condotto il nostro Paese a cedere quote di sovranità in favore dell’Unione Europea, in aperto contrasto sia con l’art. 11 della Costituzione (che parla di limitazioni di sovranità a precise condizioni e solo in favore di organismi sovranazionali in grado di garantire pace e giustizia fra le Nazioni, riferendosi esclusivamente all’ONU), sia con le intenzioni dell’Assemblea Costituente facilmente rinvenibili dai verbali dei suo lavori preparatori (1946-47).

Mori, con minuziosità spesso disarmante, riporta il contenuto dei verbali dell’Assemblea Costituente dai quali si evince, senza alcun timore di smentita, come i Padri Costituenti scartarono qualsiasi ipotesi federalista che mirasse alla costruzione di un soggetto quale è oggi l’Unione Europea, infatti, come potrete apprendere dal contenuto del libro, forte e marcata fu l’idea della Costituente di voler costruire uno Stato sovrano, libero e indipendente, tant’è che l’immodificabilità della “forma repubblicana” di cui all’art. 139 della Costituzione è da interpretarsi nella sua più vasta accezione, quindi non solo come forma di Stato opposta alla monarchia, ma soprattutto come concezione classica di Stato, cioè quell’entità che racchiude in sè tre elementi imprescindibili: a) popolo; b) territorio; c) potere d’imperio (sovranità).

Ciò detto, Mori analizza anche i principali aspetti di criticità dei Trattati europei e dell’€uro, una moneta totalmente sbagliata (per non dire criminale) costruita contro i diritti fondamentali e la democrazia costituzionale!

Infine, dopo aver svolto le analisi di cui sopra, Mori prospetta anche quelle che possono essere le soluzioni affinchè l’Italia ripristini la legalità costituzionale.

Mia la prefazione storica al libro in merito al percorso dell’intera costruzione dell’UE.

Il libro di Marco è un vero capolavoro giuridico e va assolutamente letto!

Chi volesse prenotarlo può inviare una e-mail a: infoagoraco@gmail.com

Oppure puo’ acquistarlo su Amazon >>>>

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -