Borsa: Milano a picco, crolla Mps -19%

 

borsaSi prospetta un vero e proprio mercoledì nero per le Borse europee. Dopo il calo del 3,71% di Tokyo e del 3,82% di Hong Kong, con Shanghai e Shenzhen (-1,03% entrambe) più caute, l’Europa cede in media il 3,78%, con Piazza Affari (-4,49%) ed Atene (-5,7%) in coda. Scivolano Parigi (-4%), Madrid (-3,78%), Londra (-3,88%) e Francoforte (-3,36%), mentre gli indici Usa cedono il 2,53% (Dow Jone) ed il 2,69% (Nasdaq). Negativi i futures sull’Asia.

Piazza Affari scivola ulteriormente nell’ultima mezz’ora di scambi, L’indice Ftse Mib cede il 5,26% a 17,889 punti, meglio solo di Atene (-5,7%), a fronte di un calo medio del 3,5% degli indici europei, mentre Dow Jones (-2,71%) e Nasdaq (-3,14%) scivolano con il greggio scendono sotto i 27 dollari a barile (26,89 dollari per l’esattezza). Sono 14 le blue chips sospese, pari a quasi metà paniere. Stop per Poste Italiane (-6,12%), Generali (-5,14%), Ferragamo (-1,96%), Unipol (-2,88%), Mps (-20,67%). Congelata anche Carige (-16,25%).

Spread Btp-bund tocca 115 punti, massimo da settembre



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -