Isis, Gentiloni: l’Italia sta addestrando peshmerga sunniti

 

“In Italia come in Europa tutti abbiamo ben chiaro quello che Daesh (la sigla araba di Isis, ndr) e i suoi accoliti hanno compiuto e possono compiere. Lavoriamo per la sicurezza, senza lasciarci fuorviare. Sappiamo bene che proveranno a colpire ancora”, ha spiegato il titolare della Farnesina in un’intervista a La Repubblica.

“Certamente Daesh non va sottovalutato, la sfida sara’ lunga, ma l’azione della comunita’ internazionale e’ diventata piu’ efficace”.

Resta immutato l’impegno dell’Italia per “l’addestramento dei ‘peshmerga’ curdi ad Erbil e stiamo addestrando – ha concluso il titolare della Farnesina – la polizia e le forze di sicurezza che entrano progressivamente nella regione dell’Anbar”, regione estremamente turbolente e sunnita dove per questo “adesso la prevalenza dei nuovi addestrati dall’Italia e’ sunnita, saranno loro a garantire che non vi siano rappresaglie”.


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal





   

 

 

1 Commento per “Isis, Gentiloni: l’Italia sta addestrando peshmerga sunniti”

  1. Il governo illegittimo di Renzi e Gentiloni addestra i tagliagole sunniti, con lo scopo dichiarato di “proteggere” gli assassini, dunque il governo attuale è fiancheggiatore dei terroristi, già solo per questo dovrebbero essere tutti arrestati ed in galera.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -