Controllore chiede il biglietto, nigeriano lo prende a pugni

 

bus-romaHa colpito con un pugno il controllore dell’autobus ‘colpevole’ di avergli chiesto il biglietto. La mattinata di follia di A.O., nigeriano di 37 anni, è iniziata ieri verso le 8 in piazza dei Cinquecento, a Roma, quando un addetto al controllo dei biglietti gli ha chiesto il titolo per viaggiare sul ’64’. A quel punto l’uomo ha sferrato un pugno al volto del controllore.

Gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Viminale sono subito intervenuti salendo a bordo della vettura. L’uomo, alla vista delle divise, prima ha ignorato completamente i poliziotti, poi, come fatto in precedenza con il dipendente dell’Atac, ha tentato di colpire con un pugno uno degli agenti, che, insieme agli altri colleghi, è però riuscito a bloccare il nigeriano.

Quest’ultimo, anche all’interno del commissariato, ha provato a picchiare gli agenti e ha tentato di provocarsi lesioni cercando di sbattere la testa contro il muro. Ma anche in questo caso gli agenti sono riusciti a impedire qualsiasi conseguenza fisica sia per i poliziotti che per il nigeriano stesso. Al termine dell’iter per l’identificazione, l’uomo è stato arrestato. Dovrà rispondere di violenza nei confronti del verificatore e di oltraggio e resistenza verso gli agenti intervenuti. adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Controllore chiede il biglietto, nigeriano lo prende a pugni”

  1. Avrebbero dovuto lasciarlo fare;peccato sarebbe stato però per i danni al muro!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -