Un gruppo di 150 anarchici mascherati sta devastando Venezia

Condividi

 

 

Un gruppo di circa 150 anarchici provenienti da diverse città italiane sta imperversando nel centro storico di Venezia, imbrattando con scritte spray le vetrine dei negozi e i muri dei palazzi, e danneggiando i bancomat.

La polizia li sta fronteggiando, cercando di evitare incidenti che mettano a rischio i cittadini, e li sta spingendo fuori dal centro. I dimostranti sono vestiti di nero, alcuni armati di bastoni. Gli slogan prendono di mira il sindaco, il questore di Venezia e le banche.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Un gruppo di 150 anarchici mascherati sta devastando Venezia”

  1. Il solito esempio di democrazia,senso civico,rispetto della libertà e della proprietà altrui!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -