Pedofilia: abusi su neonati, urla agghiaccianti. L’archivio è ancora online

 

Un archivio telematico con quattro ore di filmati di violenza su centinaia di neonati è stato scoperto su una piattaforma russa dai volontari dell’Associazione Meter Onlus di don Fortunato Di Noto e denunciato alla Polizia Postale di Catania. “Siamo sempre pronti a segnalare e denunciare la violenza – ha detto don Di Noto – ma la verità è che non ci si abitua mai e questa non è la solita segnalazione”.

“Le urla dei bambini sono agghiaccianti e drammatiche e la cosa più infame è il silenzio che circonda tutto questo – aggiunge – peraltro con un archivio ancora online, visibile e scaricabile, della numerosa comunità pedofila e pedopornografa che produce, commercializza e con la condivisione degli ‘archivi telematici’ velocizza la diffusione, lo scambio in tutto il mondo”. ADNKRONOS

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -