Pedofilia: abusi su neonati, urla agghiaccianti. L’archivio è ancora online

Condividi

 

 

Un archivio telematico con quattro ore di filmati di violenza su centinaia di neonati è stato scoperto su una piattaforma russa dai volontari dell’Associazione Meter Onlus di don Fortunato Di Noto e denunciato alla Polizia Postale di Catania. “Siamo sempre pronti a segnalare e denunciare la violenza – ha detto don Di Noto – ma la verità è che non ci si abitua mai e questa non è la solita segnalazione”.

“Le urla dei bambini sono agghiaccianti e drammatiche e la cosa più infame è il silenzio che circonda tutto questo – aggiunge – peraltro con un archivio ancora online, visibile e scaricabile, della numerosa comunità pedofila e pedopornografa che produce, commercializza e con la condivisione degli ‘archivi telematici’ velocizza la diffusione, lo scambio in tutto il mondo”. ADNKRONOS

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -