Ucraina, Kiev piagnucola: Mosca ci ha tagliato le forniture di carbone

Condividi

 

 

La Russia ha tagliato le forniture di carbone all’Ucraina: lo ha detto il ministro dell’Energia di Kiev, Volodimir Demcishin, in un intervento in parlamento precisando che le riserve di carbone del paese basteranno per 45-50 giorni.

Pochi giorni fa Mosca aveva minacciato di interrompere le forniture di carbone alle centrali elettriche ucraine in risposta alla mancata riparazione degli elettrodotti danneggiati in Ucraina meridionale che ha portato all’interruzione delle forniture di elettricità alla Crimea. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -