Terrorista tenta di entrare in Turchia in un gruppo con 9 bambini, ucciso

 

Ankara, 18 nov. – Le forze di sicurezza turche hanno ucciso un miliziano dello Stato Islamico che stava tentando d’infiltrarsi nella provincia meridionale di Kilis attraverso il confine con la Siria: lo hanno reso noto fonti militari, secondo cui l’estremista si era mescolato a un gruppo comprendente altre 21 persone, tra cui nove bambini, che intendevano entrare illegalmente in Turchia. Tutte sono state arrestate.

Gia’ sabato scorso, all’indomani degli attacchi terroristici di Parigi, quattro presunti membri dell’Isis erano stati eliminati nella vicina provincia di Gaziantep, a ridosso della frontiera siriana. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -