Aereo russo abbattuto? La Puzza viene proprio dai Media Occidentali

 

Oggi ho guardato apposta e con attenzione le aperture dei TG nazionali dell’ora di pranzo.

E come temevo hanno tutti aperto sulle beghe del PD a Roma, poi sull’Expo e solo come terza notizia hanno dato la “leggerissima” tragedia di 224 morti (Russi) caduti nello spazio aereo a tutela internazionale nel Sinai.

Ma stiamo davvero scherzando?

Una aereo passeggeri russo (no dico Russo, avete presente, quella potenza nucleare con cui stiamo litigando) “cade” in una zona militarizzata e di passaggio per personcine non esattamente raccomandabili e i media sussidiati itaGlioti lo fanno passare in terza pagina?

Seriamente?

Io a certe cose sono abbastanza sensibile, per decrittare la realtà e filtrarla dal flusso delle informazioni mainstream basta solo guardare due cose:

  • quale importanza viene data alle notizie
  • come vengono presentate

Nel caso del volo 7K9268 la notizia della morte di 224 persone NON è stata data in prima pagina e ci si è subito affrettati a coprirla come un guasto tecnico. Affermazione che a meno di 4 ore dalla tragedia appare un “tantinello” tirata.

Non ci vuole molto a immaginare che si è trattato di un avvertimento alla Russia, e come tutti gli avvertimenti mafiosi deve capire bene solo il destinatario

Sono tempi interessanti per la sicurezza aerea.

RISCHIO CALCOLATO.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -