Pd, irregolarità liste Chiamparino: chiesti 10 rinvii a giudizio

 

La Procura di Torino ha chiesto dieci rinvii a giudizio nell’ambito del procedimento sulle presunte irregolarità nella raccolta delle firme per alcune liste a sostegno della candidatura di Sergio Chiamparino alle ultime elezioni regionali. Il provvedimento riguarda funzionari e collaboratori del Pd.

Viene contestata la violazione di una legge del 1960. Fra le sei proposte di archiviazione ne figura una per Marco Grimaldi, consigliere regionale di Sel. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -