Vendola: Renzi ha ucciso il centrosinistra. Ora costruire una “cosa rossa”

 

“Renzi ha ucciso il centrosinistra” e oggi “il Pd non è nel destino di Sel” laddove “a sinistra del Pd c’è uno spazio molto grande”. Lo afferma il leader di Sel Nichi Vendola nel corso del Videoforum a Repubblica tv dicendosi fiducioso sulla costruzione, “con pazienza”, di una ‘cosa rossa’, di “una sinistra del futuro”.

“Lavoriamo ai gruppi parlamentari unici, Sel vuole investire il suo capitale in qualcosa di più grande”, ma “non basta una sommatoria, un accrocchio”, sottolinea. ansa

———————

“Siamo pronti a rifare i gruppi parlamentari, pensiamo a inizio novembre. Chi ci sarà? Fassina e quanti usciranno dal Pd … Civati? Lui sta ancora riflettendo”. Lo ha detto il capogruppo di Sel alla Camera Arturo Scotto parlando con Askanews e ribadendo l’intenzione di Sel di creare un gruppo unico della sinistra a Camera e Senato e di aprire un percorso più ampio per la costruzione di un soggetto politico della sinistra.Più difficile a Palazzo Madama, percorso più facile a Montecitorio dove ai 25 deputati di Sel, all’ex Pd Stefano Fassina e a una quindicina di deputati del Misto con cui la convergenza è una realtà si potrebbero aggiungere altri deputati dem.

“Ci sono altri 3-4 deputati del Pd che stanno vivendo una reale sofferenza davanti a certe scelte del loro partito” ha aggiunto Scotto. Nelle prossime settimane, anche davanti alla manovra economica, il quadro si chiarirà.

Alfredo D’Attore, deputato dem da tempo critico sulla linea del partito, ha già annunciato che non voterà la legge di stabilità, le conseguenze politiche si vedranno. In stand by rispetto all’adesione al gruppo unico della sinistra Pippo Civati con il suo movimento ‘Possibile’.  (askanews)



   

 

 

1 Commento per “Vendola: Renzi ha ucciso il centrosinistra. Ora costruire una “cosa rossa””

  1. Ventola che fa come il coccodrillo prima si mangia i figli e poi si mette a piangere, ma se Renzi lo avete appoggiato voi SxxxxxxI ma per favore Ventola faccia il serio non stia a scherzare sulle cose serie.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -