Canone Rai, mentire sul possesso della tv sarà reato: “Fino a 2 anni di carcere”

 

Grandi novità sul fronte Canone Rai: si pagheranno 16 euro al mese in bolletta e sarà reato mentire sul possesso della tv: previsti infatti fino a 2 anni di carcere per le certificazioni false. Le società segnaleranno al Fisco i morosi, poi scattano le sanzioni. Non se lo aspettava quasi nessuno: mentire sul possesso della tv diventerà un vero e proprio reato. È quello che prevede la nuova bozza sulla tassa Rai preparata dal governo.

Se chi riceve la bolletta ritiene di non dover pagare il canone, farà fatica, molta fatica, a dimostrarlo. Facciamo un esempio: a un nucleo familiare potrebbero arrivare più bollette: casa delle vacanze, garage, o anche una cappella del cimitero. Come comportarsi se l’addebito del canone dovesse arrivare su due bollette? E’ un bel pasticcio: il consumatore dovrà seguire un iter lungo. Prima di tutto dovrà compilare un nuovo bollettino postale scomputando dal costo dell’energia quello del canone. Poi, come scrive il Messaggero, dovrà comunicare alla società elettrica che la tassa non è dovuta. Questo potrebbe avvenire anche se in casa non ci sono televisori o “altri apparecchi atti a ricevere il segnale televisivo”, come può essere anche un computer.

Il tempo stringe, e in tanti dubitano che in due mesi il governo riesca davvero ad introdurre il canone in bolletta. Infatti la Rai incassa le somme a gennaio di ogni anno, e la legge di Stabilità entra in vigore il primo giorno dell’anno. E’ una corsa contro il tempo per addebitare il Canone Rai sulla prima bolletta del primo bimestre 2016:

Aperto il varco la gara ad infilarsi è cominciata. Il primo a buttarla lì, è stato Filippo Bernocchi, il delegato «energia e rifiuti» dell’Anci, l’associazione dei Comuni. Se nella bolletta elettrica ci può andare il canone della Rai, è la sintesi del suo ragionamento, perché non caricarci sopra anche la Tari, la tassa sui rifiuti. In fin dei conti non è che i Municipi hanno meno evasori della Tv pubblica.

www.today.it



   

 

 

2 Commenti per “Canone Rai, mentire sul possesso della tv sarà reato: “Fino a 2 anni di carcere””

  1. E’ un regime orwelliano o kafkiano?
    Questo è il dilemma…

  2. Ma si tanto,mettiamoci anche il buco di c@@o a disposizione e senza vaselina e facciamola finita!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -