Pensionati derubati nel parcheggio dell’autogrill, fermati tre stranieri

 

Bologna – Rubano dall’auto in sosta di due pensionati un borsello con dentro un cellulare Galaxy S5 nuovo fiammante, acquistato approfittando di un’offerta sottocosto all’ipermercato. E’ accaduto ieri sull’autostrada A13, presso un parcheggio dell’autogrill, vittima del raggiro una coppia di pensionati residenti a Vigarano Mainarda (Fe) , indotti con una scusa dalla coppia di ladruncoli – scopertisi poi essere algerini – a lasciare brevemente l’auto aperta e incostudita.

Il fatto non e’ passato inosservato alla Polstrada di Altedo, che ha subito raggiunto i ladruncoli con il maltolto su un’auto sospetta dalla parte opposta della carreggiata. A bordo anche 3000 euro in contanti, probabile provento di precedenti razzie su auto in sosta agli autogrill, ed un I Pad Air di ultimissima generazione, rubato due giorni prima ad un turista francese sull’autostrada A4 Torino – Milano.

I due algerini, di 51 45 anni, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso: denunciato per ricettazione georgiano di 34 anni, sospettato di essere il ‘palo’ della coppia. (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Pensionati derubati nel parcheggio dell’autogrill, fermati tre stranieri”

  1. E si sono immigrati il futuro dell’Italia, sono nostri fratelli, l’Italia ha bisogno di questa gente, io invece li chiamo con il vero nome Clandestini che sono venuti in Italia in quanto sanno di essere tutelati dalle varie Caritas, Cooperative, protagonisti per mettersi in mostra e PD al completo, e quindi male che gli vanno massimo si potranno fare una decina di giorni in carcere, questa e solo Vergogna e uno schiaffo a chi ha perso la vita per questi CxxxxxxI di Italiani.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -