“Islam. Siamo in guerra”, il nuovo libro di Magdi Allam

 

Cari amici, il terrorismo islamico dei tagliagole sta dilagando sull’altra sponda del Mediterraneo, controllando territori in cui viene imposta la sharia, la legge di Allah, mentre in Europa e in Occidente si consolida il terrorismo islamico dei taglialingue, estendendo la rete delle moschee, scuole coraniche, enti assistenziali e finanziari islamici, centri studi e di formazione.

Contemporaneamente i paesi dove l’Occidente ha follemente scatenato delle guerre, Iraq, Libia e Siria, per rimuovere dei regimi laici e sostituirli con delle dittature islamiche, stanno invadendo l’Europa con centinaia di migliaia di clandestini, in gran parte musulmani. Paradossalmente l’Europa li accoglie e dice che ci servono 50 milioni di immigrati entro il 2050.

Cari amici è arrivato il momento di conoscere la verità di ciò che sta accadendo dentro e alle porte di casa nostra. È arrivato il momento di combattere per difendere la nostra civiltà.
“Islam. Siamo in guerra”, il mio nuovo libro, da sabato 19 settembre in edicola e in libreria.

Magdi Cristiano Allam



   

 

 

1 Commento per ““Islam. Siamo in guerra”, il nuovo libro di Magdi Allam”

  1. Caro Allam, hai perfettamente ragione. Noi dovremmo accogliere i profughi mussulmani solo se si convertono, perché dove comanda l’islam i cristiani sono sempre perseguitati e discriminati. E’ vero che Gesù dice di amare il prossimo senza distinzione, ma gli islamici ci considerano i nemici da distruggere e, se non faremo qualcosa ora, poi potrebbe essere troppo tardi.
    Quando i mussulmani son o accusati di avere un allah vendicatore, loro citano qualche verso della bibbia in cui anche Dio pronuncia parole di vendetta, ma è un falso, perché quello è il Dio degli ebrei, mentre il Dio dei cristiani è quello dei vangeli, dove le parole di Gesù sono sempre ed esclusivamente di amore.
    Un saluto, Renzo

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -