Allarme Isis anche in Ghana, i jihadisti reclutano giovani musulmani

 

E’ allarme Isis anche in Ghana, dove, secondo uno studio del Global Risk Insights (Gri), lo Stato islamico si starebbe facendo largo per fare proseliti per la propria causa. L’instabilita’ nel Nord-Est della Nigeria (dove opera il gruppo estremista Boko Haram), al confine con Chad e Niger, potrebbe contribuire, secondo lo studio, a facilitare il reclutamento di giovani ghanesi, soprattutto tra la popolazione di religione musulmana, maggioritaria nel Nord della nazione.

Nonostante il Ghana sia una delle nazioni piu’ stabili del continente e vanti un’economica in forte crescita negli ultimi anni, il tasso di disoccupazione resta molto elevato, soprattutto tra le fasci piu’ giovani della popolazione. Un elemento, riporta lo studio di Gri, che aumenta ‘l’appeal’ dello Stato Islamico che promette “uno stile di vita lussuoso in Siria e Iraq”, e un miglioramento delle condizioni per i familiari rimasti a casa.

C’e’ gia’ un precedente in Ghana di un ragazzo che ha abbracciato la causa dell’Isis: si tratta di Mohammed Nazir Nortei Alema, 25 anni, studente di Geografia alla prestigiosa Universita’ Kwame Nkrumah, che, appunto, ha lasciato il Ghana per abbracciare la causa dello Stato islamico. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -