Tra disagi e ‘Mafia capitale’, il degrado di Roma finisce sul New York Times

La foto apparsa sul New York Times

La foto apparsa sul New York Times

 

Erba alta fino al ginocchio nei giardini pubblici, una metropolitana che procede a passo d’uomo, rallentata dallo scontento dei dipendenti, un aeroporto stipato e caotico a causa di un incendio. Mentre si susseguono gli arresti di funzionari pubblici che portano alla luce un’infiltrazione criminale nel governo della città. Così il ‘New York Times’ fotografa, con poche battute, la situazione a Roma in un pezzo in cui sottolinea il ‘degrado’ della capitale e la poca fiducia dei romani nel loro sindaco.

“Non tutti i problemi sono necessariamente colpa del sindaco Ignazio Marino, ex chirurgo la cui integrità resta senza macchia.

buzzi-marino

Ma, cosa strana, a Roma, la sua correttezza non viene necessariamente considerata parte della soluzione”, si legge.

“Oggi Marino si trova sotto assedio politico nella città che ha promesso di salvare da se stessa”, scrive il ‘New York Times’, che cita l’inchiesta ‘Mafia capitale’: “Se la corruzione portata a galla dallo scandalo precedeva l’insediamento di Marino, il sindaco è stato però criticato per aver risposto con lentezza e scarso decisionismo”.

Di fronte alle critiche che gli vengono mosse, Marino risponde, intervistato dal quotidiano: “Sono stato aggressivo fin dall’inizio, in modo chirurgico”. “Portiamo regole qui”, aggiunge. “La cosa più importante per me è gestire la città in modo onesto e trasparente”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -