Egitto, procuratore generale ucciso in un attentato al Cairo

E’ morto a seguito delle ferite riportate in un attentato avvenuto questa mattina al Cairo il procuratore generale egiziano Hisham Barakat. Lo riferiscono fonti mediche e della sicurezza.

 

clinton-moglie-morsi

Secondo le stesse fonti Barakat e’ deceduto in un ospedale di Heliopolis (est del Cairo) dove era stato ricoverato subito dopo l’attentato avvenuto questa mattina. A causare il decesso del procuratore generale una “forte emorragia interna con danni ai polmoni e allo stomaco”, hanno precisato fonti mediche. L’agenzia Mena e la tv di Stato hanno confermato la notizia.

Hisham Barakat, qualche mese fa, ha sostenuto  che la Clinton ha collaborato con i Fratelli Musulmani.

WND ha riferito  che la Clinton è stato nominata in una denuncia penale insieme A Naglaa Mahmoud, la moglie del deposto presidente egiziano Mohamed Morsi, per aver incitato insurrezioni nazionali in Egitto. Le accuse sostengono che Hillary Clinton e la moglie di Morsi hanno cospirato per rovesciare Abdel Fattah el-Sisi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -