Orrore in un asilo: per punizione bimbi seduti su puntine da disegno

 

bimba

 

Maltrattati, rinchiusi in un’armadio, costretti a sedere su sedie sulle quali erano state messe puntine da disegno. Sono alcuni dei maltrattamenti che, secondo la Procura di Lecce, sarebbero stati costretti a subire gli alunni di una scuola dell’Infanzia dell’hinterland di Maglie (Lecce) dove alcune insegnanti avrebbe maltrattato pesantemente alcuni alunni fino a rinchiuderli in un armadio e a costringerli a sedere su sedie dove venivano sistemate delle puntine acuminate da disegno. Per questi episodi risulta indagato anche il preside.

I fatti risalirebbero al 2013 ed avrebbero riguardato una decina di bimbi fra i tre e i cinque anni. Il gip Simona Panzera ha incaricato due periti di verificare la capacita’ delle presunte vittime di testimoniare e successivamente solo due di loro sono stati ascoltati nel corso di un incidente probatorio avvenuto nel Tribunale per i minorenni alla presenza degli psicologi.
Gli indagati hanno 20 giorni di tempo per chiedere di essere ascoltati dal pm e per presentare memorie difensive.(AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -