Mattarella (Napolitano 2.0) vola a Londra per dare lezioni di Europa

 

Una lezione d’Europa in una delle capitali dell’euroscetticismo. Sergio Mattarella arriva domani a Londra per una visita ufficiale nel Regno unito e si prepara a tenere una lecture alla London school of economics, fucina di premi Nobel dell’economia, sulla visione italiana della Ue, una visione che non cessa di ritenere una maggiore integrazione l’unica via d’uscita all’oggettiva impasse di questi lunghi mesi. (Come il presidente Mattarella sia arrivato a questa incredibile conclusione, rimane un mistero).

Il capo dello stato cerchera’ di capire quanto sia decisa la linea di freddezza verso Bruxelles del nuovo governo e quali sono i passaggi che la Gran Bretagna intende compiere nei prossimi mesi. La visita proseguira’ anche il giorno seguente, quando Mattarella sara’ ricevuto all’Abbazia di Westminster e poi alla Camera dei Lord.

Non piu’ tardi di due giorni fa il Capo dello Stato ha messo in guardia dai rischi di “euroscetticismo e nazionalismi” ed ha indicato nell’integrazione, allargata anche ai Balcani occidentali ed approfondita in nuovi aspetti della governance, la vera svolta per la Ue, il modo piu’ efficace per “recuperare il ritardo della storia”.

Ma i timori degli scettici si amplificano, diventano opinione pubblica, prendono la forma istituzionale di nuovi e vecchi partiti, si affacciano prepotentemente alle elezioni. E proprio a Londra siede, appena rieletto, uno dei governi piu’ freddi verso Bruxelles. David Cameron, nuovamente premier, ha annunciato entro il 2017 un referendum sull’uscita dalla Unione europea



   

 

 

1 Commento per “Mattarella (Napolitano 2.0) vola a Londra per dare lezioni di Europa”

  1. Eddaì per d’avvero? non lo sapevo ma li c’è Cameron e non Renzi li vogliono uscire dall’UE sono furbi gli Inglesi, non dico altro bò non ci sto capendo più nulla, qui mi sa tanto che meglio che me ne vado io dall’Italia che è meglio.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -