Tangenti Fifa, Maradona: io lo dicevo e mi hanno trattato da pazzo

“Io lo dicevo da tempo, non sparavo in aria e invece mi hanno trattato come un pazzo”. Diego Armando Maradona da sempre combatte i poteri forti della Fifa, con in testa il presidente Joseph Blatter al momento non direttamente coinvolto nell’inchiesta che ha portato a sette arresti e che coinvolge massimi dirigenti della federcalcio mondiale.

Maradona

 

Per inciso: Le inchieste che spuntano dopo di 20 anni di corruzione convincono fino a un certo punto. La “lotta alla corruzione” è l’arma USA per affermare i propri interessi economici nel mondo

“Basta mentire alla gente – il commento di Maradona -, questi personaggi non ha alcun rispetto nei confronti di questo sport e non possono gestirlo con dignita’. Gli americani hanno fatto un lavoro impeccabile e io, piuttosto che appartenere alla famiglia della Fifa, preferisco essere orfano. E’ un’istituzione di corrotti”. Dall’ex fuoriclasse del Napoli e dell’Argentina a un ex campione del calcio inglese come Gary Lineker.

“Non c’e’ organizzazione piu’ deplorevole e corrotta della Fifa, il loro castello di carte sta per crollare, e’ il momento di cambiare”, il pensiero dell’ex bomber dell’Inghilterra. “Se Blatter ha ancora un pizzico di dignita’ – ha concluso Lineker -, deve ritirarsi, andare in pensiero, accomodarsi sul divano e accarezzare il gatto”.

Anche l’ex fuoriclasse brasiliano Romario non e’ andato leggero: “Le autorita’ sono entrate in un nido di topi e hanno arrestato diversi funzionari del calcio mondiale, corrotti e ladri”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

urss Uno dei principi cardine del globalismo elitario è: fine dei confini e delle nazioni
Aprire i confini, lasciare che i territori nazionali siano inondati da migranti. “sostituire le popolazioni”, flussi di gente che non ha la minima intenzione di accettare costumi e stili di vita in voga nelle loro nuove case.

separator

papa-francesco-e-benedetto-xvi

Nel 2005 Bergoglio attaccava Benedetto XVI per le dichiarazioni sull’islam
Nel 2005, quando Papa Benedetto XVI, citando un testo medievale,  ha dichiarato che il profeta Maometto, fondatore della fede islamica, è stato “cattivo e disumano”, ha fatto infuriare la popolazione musulmana.
..

mogheriniLe pericolose frequentazioni di Federica Mogherini
«E poi quando mi dicono che la Mogherini è inesperta gli dico di chiedere cosa ne pensa Kerry». Quando il presidente del consiglio Matteo Renzi rispose in questo modo durante una conferenza stampa in tanti pernsarono a una richiesta di referenze rivolta al segretario di Stato Usa. In realtà c’era di più

crolloRipresa Usa? Bugie: le statistiche sono truccate. Gli Usa sono in recessione costante
Ci raccontano che l’America di Obama ha superato la crisi del 2008 crescendo del 4,6% all’anno? Falso: ricalcolando i dati senza i filtri convenzionali delle statistiche, dice Giuseppe Masala, scopriamo che anche gli Usa sono in recessione costante

separator

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -