FInlandia: un euroscettico al ministero per gli Affari esteri

 

Un euroscettico al ministero per gli Affari esteri ed europei. Succede in Finlandia, dove il neo primo ministro Juha Sipilä ha nominato Timo Soini alla guida del dicastero. 52 anni, Soini è leader del partito Veri Finlandesi. Nel passato aveva spesso inveito contro Bruxelles poi però aveva smorzato i toni polemici. Forse proprio in vista di un suo incarico di governo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -