“Ho voluto bene a tutti”, 19enne si lancia sotto il treno

Annuncia il suicidio su Facebook, poi si butta sotto un treno della Circumvesuviana

NAPOLI – Un giovane di 19 anni si è suicidato lanciandosi sotto un treno della Circumvesuviana a Somma Vesuviana, poco prima che il convoglio entrasse nella stazione di Mercato Vecchio. Inutile il tentativo di frenata da parte del macchinista, soccorso poi in stato di shock. Il corpo del 19enne è stato trascinato per alcuni metri. I carabinieri, giunti sul posto, sono risaliti alla sua identità grazie ad alcuni effetti personali ritrovati in uno zainetto.

Poco prima, il ragazzo aveva annunciato su Facebook l’intenzione di farla finita. “Non cercatemi più, non ci sono per nessuno più”, aveva scritto, aggiungendo poi in un secondo messaggio: “Ho voluto bene a tutti, il mio turno è arrivato”. Ora sul suo profilo Facebook ci sono i messaggi di dolore di amici e conoscenti. (da NapoliToday)

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -