Gli USA chiedono alla Grecia di boicottare il gas russo

gas

 

Washington chiede (possiamo immaginare in che modo) al governo greco di accelerare l’attuazione del progetto del gasdotto TAP, che permetterà all’Europa di usufruire delle forniture del gas azerbaigiano e fare a meno del gasdotto russo “Turkish Stream.”

Come scrive la Voce della Russia, l’inviato speciale del dipartimento di Stato USA per l’Energia Amos Hochstein ha discusso una serie di questioni energetiche con i colleghi greci durante la sua visita ad Atene.

Hochstein ha sottolineato che al momento la Russia è il più grande fornitore di gas per l’Europa, mentre per l’Europa e la Grecia è importante la diversificazione delle fonti di approvvigionamento.

“La diversificazione, in ultima analisi, è il modo migliore per garantire la sicurezza degli approvvigionamenti. Significa che si dovrebbe permettere di ricevere il gas da altre fonti, che non sono russe, per creare semplicemente la concorrenza,” — ritiene il diplomatico americano, ovviamente in chiave anti-russa.

Chomsky: gli USA irrazionali e vendicativi minacciano tutti

Secondo Hochstein, i progetti azeri garantiscono la sicurezza energetica in tutti i parametri: rappresentano una nuova fonte, un nuovo fornitore ed una nuova rotta.

La Grecia ha già dichiarato di voler diversificare le fonti di approvvigionamento per il gas, ma Atene considera i rapporti con Mosca come parte di questo processo.

 



   

 

 

2 Commenti per “Gli USA chiedono alla Grecia di boicottare il gas russo”

  1. Ma guarda questi USA che c…o di merde, debbono sempre mettere becco ovunque e dettar leggi si perché ha trovato l’Europa che si è prestata a fare il blocco alla Russia, che gentaglia esiste in questo mondo, mi rivolgo agli amici Grechi di non mollate non fatevi abbindolare dall’Usa e dalla UE che già conoscete e conosciamo noi veri Italiani perché ci sono anche degli Italiani che sono quaquaraqua, e voltagabbana:

  2. corradi montinari

    incredibile la sfrontatezza USA verso Grecia ed Europa ci usano come zerbini e sudditi ! USA verifica con inspettori se in Siria Assad ha usato il gas ! ci era il sospetto che tutti quei morti fossero dovuti ad una scorengia involontaria di Assad

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -