Germania, Siemens annuncia altri 4.500 licenziamenti

 

Lacrime e sangue già annunciate non bastano secondo Siemens che, a seguito dei risultati del primo trimestre, ha deciso di tagliare altri 4.500 posti di lavoro, oltre ai 7.800 già annunciati. Metà dei licenziamenti avverrà in Germania.

Il periodo gennaio marzo si è concluso con profitti per 1,7 miliardi di euro, leggermente sotto le attese, ma il colosso tedesco è preoccupato dall’erosione nei prezzi nel settore fondamentale delle turbine a gas. E, dunque, per mantenere i margini di profitto preventivati per l’anno in corso (tra il 10 e l’11%), ha intenzione di contenere ulteriormente i costi.

Siemens ha un’attività largamente differenziata,ciònonostante quelle legate all’energia tradizionale rappresentano ancora un core business, che secondo alcuni esperti è però destinato a un irreversibile declino. A ciò si aggiunge il calo della domanda di energia, conseguente al perdurare della crisi ma anche alla migliore efficienza degli impianti e alla riduzione dei consumi.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -