5mila euro al mese per piazzare 30 presunti profughi in una ex discoteca

 

“5 mila euro al mese d’affitto per piazzare in una ex discoteca trasformata in alloggi non 30 italiani in difficoltà ma 30 presunti profughi: è qualcosa contro cui ci batteremo in tutti i modi democratici permesse invitando anche la cittadinanza a fare opposizione pacifica e se serve a occupare i locali per evitare che finiscano in pessime mani”.

Così Matteo Salvini, leader della Lega Nord, durante un presidio della Lega davanti al centro di accoglienza a Sarzana.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -