Tunisia: amnistia per 1351 detenuti

Condividi

 

CARCERI

 

In occasione del 59° anniversario dell’Indipendenza tunisina, il Presidente della Repubblica Beji Caid Essebsi ha concesso la grazia nei confronti di 1351 detenuti. Questa decisione è stata presa in concertazione con la Commissione speciale incaricata per l’amnistia presieduta dal Ministro della Giustizia, Mohamed Salah Ben Aïssa.

In virtu’ di questo provvedimento 956 detenuti verranno liberati, gli altri vedranno le loro pene diminuite. L’amnistia non riguarda i responsabili di crimini gravi come terrorismo, traffico d’armi, spaccio di stupefacenti e omicidio volontario. (ANSAmed)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -