Vicenza: bando da 7 milioni di euro per accogliere altri 783 presunti profughi

“NO ALL’ARRIVO DI ALTRI 783 CLANDESTINI PRESUNTI PROFUGHI: A VICENZA E NEL VENETO NON C’E’ POSTO”

immigr-pozzallo

 

“A Vicenza non c’è posto per i 783 clandestini presunti profughi che il Governo Renzi- Alfano vorrebbe sbolognare sul nostro territorio. Il Vicentino e il Veneto hanno già dato, accogliendo fin troppi clandestini dall’identità sconosciuta, che il più delle volte hanno fatto perdere le loro tracce e che spesso si sono pure macchiati di reati. Siamo pronti alle barricate per fermare questi nuovi arrivi: a Roma non si rendono conto che il Veneto è ai limiti della sopportazione, e che non possono continuare ad imporre alle nostre comunità questa scellerata e fallimentare gestione dell’emergenza immigrazione”.

Lo dichiara l’europarlamentare della Lega Nord Mara Bizzotto, sulla notizia che la Prefettura di Vicenza sta predisponendo un bando pubblico da 7 milioni di euro per l’accoglienza di altri 783 profughi che dovrebbero arrivare in provincia di Vicenza.

“Che la Prefettura di Vicenza stia preparando un bando da 7 milioni di euro per l’accoglienza di questi clandestini, è un vero e proprio schiaffo in faccia a migliaia di famiglie vicentine e venete che non arrivano alla fine del mese e che dallo Stato non ricevono nessuna forma di sostegno o aiuto – continua l’eurodeputata Bizzotto – Questi 7 milioni di euro diamoli alla nostra gente, non ad immigrati che non sappiamo nemmeno chi siano: le Istituzioni dovrebbero pensare ai nostri cittadini in difficoltà, e NON a dare servizi, alloggio e vitto gratis ad altri 783 immigrati”.

“Il problema va risolto alla radice, fermando i barconi stracarichi di clandestini in partenza dalla Libia e dal Nord Africa e blindando le nostre frontiere – conclude l’eurodeputata Mara Bizzotto – Misure che si rendono sempre più necessarie considerato il pericolo, ormai noto anche all’opinione pubblica europea, che nei barconi si nascondano terroristi dell’ISIS pronti a colpire le nostre città”.



   

 

 

1 Commento per “Vicenza: bando da 7 milioni di euro per accogliere altri 783 presunti profughi”

  1. una vergogna che si debbano per forza imposti da alfano i profughi ,mentre per il popolo italiano che è l’ultimo dei moicanii non c’è pietà ,,,,è da denuncia

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -