USA: subito sanzioni contro il Venezuela “va verso una direzione sbagliata”

kerry

 

Il segretario di Stato Usa, John Kerry, ha criticato ieri “il comportamento mostruoso” delle autorità del Venezuela, stimando che il Paese sudamericano si sta dirigendo “verso una direzione sbagliata”. Parlando davanti a una commissione del Congresso, Kerry ha spiegato che “il Venezuela continua ad avanzare nella direzione sbagliata, facendo scelte errate”.

“La risposta è l’applicazione di sanzioni, il più presto possibile”, ha insistito il capo della diplomazia di Washington, facendo riferimento alla legge promulgata a dicembre che prevede misure contro i responsbaili venezuelani implicati nella repressione delle manifestazioni di inizio 2014 nel Paese.

Il Venezuela è scosso da tempo da una campagna di intimidazione contro l’opposizione. Il governo del presidente Nicolas Maduro ha moltiplicato le accuse di tentativi di colpi di Stato che, a suo dire, sarebbero fomentati dal sostegno degli Stati uniti.

(fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -