Grecia, la Lagarde vuole vederla distrutta

Christine Lagarde

 

Per il numero uno del Fmi, Christine Lagarde (in una missiva al presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem), la lettera con gli impegni di Atene e’ sufficiente per consentire al paese di ricevere gli aiuti, ma su alcune riforme “non fornisce sufficienti dettagli”.

In particolare Lagarde ritiene positivo l’impegno di Atene “sulla lotta all’evasione fiscale e alla corruzione”, ma esprime anche alcune riserve. “In alcune aree – scrive Lagarde – incluse alcune tra le piu’ importanti, la lettera non contiene sufficienti rassicurazioni sulle riforme che il governo intende portare avanti”. In particolare su privatizzazioni, Iva, pensioni (tagli), liberalizzazioni e riforma del lavoro (licenziare a raffica). (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -