Michelle Obama senza velo a Riad, si scatena l’ira degli islamici sul web

michelle-arabia

 

Sul web in lingua araba è un coro di critiche e di condanne ai governanti sauditi per la disinvoltura con cui Michelle Obama si è presentata con il marito in Arabia Saudita per rendere omaggio al defunto re Abdullah e incontrare il nuovo re, Salman. A scandalizzare, gli internauti islamici, il fatto che la First Lady sia arrivata a capo scoperto, in un Paese dove le donne non appaiono in pubblico senza velo.

In realtà scandalizza, e molto, nei social media in lingua araba, anche il fatto che un ministro saudita abbia dato la mano a Michelle; un gesto assolutamente proibito dall’Islam conservatore, che lo considera un “peccato” grave.
Non è servito a niente che la tv di Stato saudita abbia oscurato le immagini di Michelle. La protesta, infatti, è cresciuta di ora in ora sui social network, con due hastagh in lingua araba molto virali: #Michelle Obama senza velo e #ministro dà la mano alla moglie di Obama.
“Sai che devi coprirti i capelli come vogliono le nostre tradizioni e tu che fai, ti presenti nella terra dei due luoghi santi dell’Islam con il capo scoperto. E allora noi ti cancelliamo dallo schermo delle nostre tv”. È il tweet postato sull’account @shadymruan a firma dello “sceicco degli arabi”.

“Michelle Obama si è coperta il capo quando ha visitato l’Indonesia e viene nella terra dei due luoghi santi a capo scoperto. Cosa è cambiato?”, obbietta invece @Dana20156.

Non piace agli internauti islamici la mano tesa da un ministro saudita ad una donna, anche se questa è la moglie dell’uomo più potente sulla terra: “Lo condanniamo con forza perché è un ministro per gli Affari islamici, docente d’università islamica e guida e esempio di tanti giovani musulmani”, scrive hmood19011. Prima di sentenziare: “E’ un grandissimo peccato che nessun pentimento potrà cancellare”

Molti tuttavia non approvano le polemiche scoppiate come fa Majid Almas1: “Non capisco – scrive – perché ingigantite la questione di Michelle Obama senza velo, non avete niente di meglio da dire, solo cose marginali?”
Sul versante opposto, quello laico, svetta in rete un hashtag molto replicato: #Michelle illumina Riad. “Michelle rifiuta di coprire i suoi capelli in Arabia saudita perché vuole lanciare un messaggio forte ai governanti sauditi: ‘Non imponetevi sugli altri”, twitta @Dr_naseer. Chiaramente approvando la tenuta della first lady americana. askanews



   

 

 

1 Commento per “Michelle Obama senza velo a Riad, si scatena l’ira degli islamici sul web”

  1. nico zerocinquenove

    Un’altra moglie con più palle del marito,
    dopo Hillary Clinton.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -