Calabria: immigrati bloccano la statale con legna e sassi

protesta-immigr

 

Un gruppo di immigrati del centro d’ accoglienza di Isola Capo Rizzuto (Kr) ha bloccato intorno alle 8 di questa mattina la strada statale 106 in entrambe le direzioni di marcia. Circa cinquanta gli extracomunitari che hanno occupato l’arteria stradale, piazzandovi al centro dei sassi e cumuli di legna impedendo la circolazione. Alla base della protesta i ritardi nella concessione dei permessi di soggiorno per richiedenti asilo. La manifestazione si e’ svolta in modo pacifico, controllata dagli uomini delle forze dell’ordine. Il blocco e’ stato rimosso dopo circa un’ora e la circolazione e’ ripresa regolarmente. (AGI)

immigrat

Condividi

 

One thought on “Calabria: immigrati bloccano la statale con legna e sassi

Comments are closed.