Mare Nostrum, la Marina preleva 417 clandestini

sbarchi

 

La  nave “Sirio” della Marina ha soccorso un altro barcone in difficolta’ nel Canale di Sicilia, con 417 immigrati, tra cui 4 donne.

E’ giunto in banchina nella notte, intorno alle 2, a Porto Empedocle (Agrigento), il rimorchiatore Asso 24″ con a bordo circa 250 migranti di varie nazionalita’, tra cui circa 40 donne e 25 minori, recuperati circa 50 miglia a nord delle coste libiche. Quattro migranti (una bimba siriana, affetta da sclerosi multipla, accompagnata dalla madre e dalla sorella, e un somalo colto da malore e con problemi di cuore) sono stati fatti immediatamente affidati al personale sanitario presente in banchina per essere trasferiti all’Ospedale Civile di Agrigento.

Prima dell’ingresso in porto, due motovedette della Guardia costiera avevano provveduto a rifornire la nave di acqua e viveri, resi disponibili tramite la prefettura, e a imbarcare sull’unita’ personale medico e militare per verifiche e accertamenti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -