Strage Hebdo: a Mosca rissa in una moschea per le nuove vignette

Hebdo-vignetta

 

Tensioni nella principale moschea di Mosca per le nuove vignette su Maometto pubblicate da Charlie Hebdo. Durante la preghiera di mercoledi’ sera, una decina di musulmani radicali hanno cercato di appropriarsi del microfono per incitare i presenti a dirigersi verso l’ambasciata di Francia per proestare. A riportare la notizia e’ stato il quotidiano Kommersant.

I facinorosi sono stati fermati da alcuni fedeli e dagli agenti di sicurezza della moschea e poi fatti uscire, ha raccontato il vicepresidente del Consiglio dei mufti’ di Russia, Rushan Abbyazov. Dopo la preghiera, pero’, uno dei fedeli che era intervenuto e’ stato aggredito e malmenato e ora si trova in ospedale. I responsabili della comunita’ religiosa locale hanno chiesto alle autorita’ russe di aprire un’inchiesta sull’accaduto. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Strage Hebdo: a Mosca rissa in una moschea per le nuove vignette”

  1. Con Putin non si scherza, lo hanno capito anche loro.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -