Firenze, Zeffirelli: fondiamo un partito per difendere la città dal degrado

Rom lavano i panni nella vasca con fontana del Tabernacolo delle Fonticine

Rom lavano i panni nella vasca con fontana del Tabernacolo delle Fonticine

 

Firenze, 21 ottobre 2014 – Si infiamma il dibattito sul degrado di Firenze. Non passa giorno in cui casi di degrado, di eccesso, di “insulti” alla città non riempino le pagine di cronaca, che non se ne parli al bar o in piazza, magari scaldandosi, stanchi di parlare sempre della stessa cosa, senza trovare un vera soluzione. A dire la loro ora sono anche alcuni cittadini illustri come Franco Zeffirelli.

La Nazione riporta del parole del maestro:

“LO SPETTACOLO che si presenta oggi passando per le antiche strade della mia amata Firenze è diventato davvero un’esperienza penosa. Lo sfacelo in cui sono ridotti antichi quartieri popolati da gente vociante e litigiosa, specialmente in quelli storici del centro, suscita nel mio cuore un serio pericolo di allarme per il degrado sguaiato dell’intera città. Fondiamo un partito per salvare Firenze – tuona. – Proteggiamola dalla bestialità che la invade“.



   

 

 

2 Commenti per “Firenze, Zeffirelli: fondiamo un partito per difendere la città dal degrado”

  1. Si parl, si parla e basta, non si fa nulla, o solo danni, vedi il suo sindaco !

  2. patrizia caponetti

    Franco!!!!!! un partito????? ci sto… e sicuramente saremmo tantissimi in pochissimo tempo….. forza… contatta chi ti risponde e cominciamo!!!!!!!!!!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -