Filippine, “Abbiamo ricevuto il riscatto”. Terroristi islamici rilasciano gli ostaggi tedeschi

ostaggi-tedeschi

 

17 OTT – Sono stati liberati gli ostaggi tedeschi rapiti dai guerriglieri islamici di Abu Sayyaf nelle Filippine. Lo scrive la Dpa citando una radio locale.

“Abbiamo ricevuto il riscatto”, ha affermato un esponente dell’organizzazione terroristica, parlando alla radio di Zambaonga. I terroristi avevano chiesto 4,3 milioni di euro in cambio della liberazione dei due ostaggi, un uomo di 73 anni e sua moglie di 55, rapiti ad aprile. L’uomo non ha detto quanti soldi avrebbe ricevuto l’organizzazione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -