Egitto, orrore in video jihadista. Decapitate 4 “spie del Mossad”

isis-sinai

28 ago. – Il gruppo jihadista egiziano Ansar Beit al Maqdis ha annunciato l’esecuzione di quattro “spie di Israele”, documentata in un video pubblicato sul web. I quattro decapitati sarebbero membri delle tribu’ del Sinai e in un video appaiono bendati e inginocchiati davanti ai miliziani vestiti di nero che imbracciano i mitra.

Secondo gli jihadisti, i quattro avrebbero fornito ai servizi segreti israeliani del Mossad informazioni su Ansar Beit al Maqdis e piazzato cimici nelle abitazioni e nelle auto di alcuni miliziani, favorendo il raid dei droni israeliani in cui sono rimasti uccisi tre miliziani. I quattro egiziani giustiziati erano stati trovati decapitati all’inizio di agosto nella penisola del Sinai, dopo essere stati rapiti da uomini armati mentre viaggiavano in auto a pochi chilometri dalla Striscia di Gaza. Nel filmato sono circondati da uomini incappucciati, uno dei quali legge le accuse nei loro confronti prima della decapitazione. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Egitto, orrore in video jihadista. Decapitate 4 “spie del Mossad””

  1. Si coprono il viso in modo da non essere facilmente identificabili, per vivere una doppia-vita.. socievoli e amichevoli.. altrove……..

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -