Alfano: “Basta vu’ cumpra’!” PD e Sel insorgono: “espressioni a sfondo razzista”

11 agosto – Scoppia la polemica sulle parole di Angelino Alfano. Il ministro dell’Interno, in occasione della presentazione dell’operazione Spiagge sicure, ha detto: “Credo che tutti gli italiani siano parecchio stanchi di essere insolentiti dai vu’ cumpra’ nelle spiagge“.

ginefra

Una frase che ha scatenato una pioggia di reazioni contro il titolare del Viminale sui social network, dando vita anche alla reazione del Pd, che attraverso il deputato Dario Ginefra, invoca “tolleranza zero per le espressioni a sfondo razzista”. Ancora più dura l’ex deputata di Sel, ora nelle file di Led, Ileana Piazzoni: “Garantire la sicurezza e la legalità è compito dello Stato, così come la tutela di una cultura di accoglienza e antirazzista. Per questo, in attesa di conoscere nel dettaglio le misure a tutela della serenità dei bagnanti, non posso che constatare come il ministro Alfano sia venuto meno a uno dei suoi compiti fondamentali”.



   

 

 

9 Commenti per “Alfano: “Basta vu’ cumpra’!” PD e Sel insorgono: “espressioni a sfondo razzista””

  1. Poverini ha offeso i loro beniamini!

  2. Prima li vanno a prendere in mezzo al mare e poi si accorgono che sono molesti, quando non sanno che dire tirano fuori il jolly “razzismo”.

  3. Purtroppo non c’è rimedio per certe sinistre, le quali hanno abbandonato la lotta per i diritti dei lavoratori sostituendola con quella dei così-detti migranti. Non penso che nessun libro classico del marxismo e del marxismo-leninismo contenga esortazioni all’accoglienza indiscriminata, come viene incoraggiata oggi dalle cariatidi di quell’ideologia. Da quando è crollato il muro di Berlino, i sinistroidi nostrani non sanno più a quale vagone aggrapparsi per dimostrare che sono ancora vivi. Importante per loro è rovinare il popolo autoctone sempre pensando che viviamo nel villaggio globale senza confini e regole.

    • Giuseppe hai perfettamente ragione, stanno rovinando il nostro Paese pur di tesserare immigrati, Rom e chiunque ottenendo il diritto al voto possa farli rimanere a galla.

  4. Questi ipocriti del pd dovrebbero farla finita con questi moralismi inutili. Se proprio ci tengono li portino a casa loro a dormire nel loro letto e a mangiare nel loro piatto, senza rompere i marroni.

    • Se questo sito ha bisogno di moderazione, io dico che mi sono moderata abbastanza, anche troppo. Il pd e Sel partiti da niente. Inoltre dico ai responsabili del sito, che gli italiani sono stufi di stare in coda anche per un commento. E’ inutile scrivere, “lascia un commento” se i commenti degli italiani imbestialiti e che dicono la verità non vi piacciono.

      • SE non sa cosa è la coda di moderazione, si informi. Altrimenti si rischia di fare brutte figure

  5. giovanni pancari

    che vergogna ……..i comunisti !!!!!!!! E nel mondo si dirà: l’Italia !!!!!! che vergogna……

  6. Ma una volta i sinistroidi non parteggiavano per gli operai e la classe bassa, oggi sono proprio gli operai a non avere lavoro e vedere i propri diritti usurpati dagli extracomunitari e Rom, allora chi cavolo li vota ancora i sinistroidi. Eppure sono li, anche se nessuno ce li ha messi. Andiamo subito a votare e occhio a chi date il voto. Non fatevi comprare per 80€ dalla sinistra, la stessa che aveva detto al Berlusca di aver comprato i voti dicendo che avrebbe cancellato l’IMU.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -