Video – 40mila yazidi intrappolati e circondati da jihadisti Isis

yazidi

 

10 agosto – Da sabato circa 40.000 membri Yazidi, minoranza etnica e religiosa dell’Iraq, sono rimasti intrappolati  e circondati da forze dello Stato islamico (IS, ex ISIS)  sulle montagne del Sinjar, affrontando la fame e la disidratazione.

Molte donne e bambini, così come i malati e gli anziani, sono già morti sulla montagna. Essi sono fuggiti dopo che  l’insediamento vicino, dove avevano trovato rifugio, è stato bombardato.

(Il video è consigliato ad un pubblico adulto)

I combattenti curdi hanno aperto una strada per la montagna, permettendo a circa 5.000 Yazidi di fuggire per cercare rifugio con i curdi nel nord-est della Siria.

L’esercito statunitense, in aiuto alle organizzazioni umanitarie già presenti sul posto, ha lanciato 72 casse di forniture con un C-17 e due aerei cargo C-130. Scortato da due F / A-18 dalla USS George HW Bush, gli aerei cargo consegnato un totale di 28.224 pasti e 5.761 litri (1522 galloni US) di acqua potabile fresca.

Probabilmente anche voi, come noi, vi state chiedendo chi ha girato il video. Poichè è improbabile che i profughi avessero ancora cellulari carichi dopo giorni di fuga e ci rifiutiamo di credere che in tale tragedia si siano messi a riprendere la morte, riteniamo che le immagini siano state riprese da qualche organizzazione umanitaria.

UNHCRIraq



   

 

 

1 Commento per “Video – 40mila yazidi intrappolati e circondati da jihadisti Isis”

  1. mi chiedo come sia possibile che la francia con gheddafi ha iniziato subito la guerra ,con la siria quasi e con questi fanatici terroristi si aspetti una strage o 1000 stragi prima di intervenire e solo gli stati uniti d’america con i loro difetti lo facciano?. e l’italia? dove sei alfano? mogherini dove sei?.mentre tu parli di cooperazione internazionale l’isis uccide tutti i cristiani. complimenti noi siamo quelli che parlano e gli altri fanno i fatti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -