Crac Cesi, arriva la cassa integrazione per un anno

Cesi

Imola, 23 luglio – I lavoratori della Cesi di Imola potranno contare su un primo anno di cassa integrazione straordinaria.
E’ quanto è emerso dall’incontro che si è svolto questa mattina al ministero del Lavoro, e a riferirlo è il commissario liquidatore, Antonio Gaiani, che ha partecipato al tavolo assieme alla Rsu e alle rappresentanze sindacali di categoria.

«E’ stato sottoscritto l’accordo per l’intervento straordinario di integrazione salariale», scrive Gaiani in una nota, «per un periodo di 12 mesi con decorrenza 8 luglio 2014». E questo «in relazione alla totalità dei lavoratori dipendenti occupati presso tutte le unità operative di Cesi».
«I lavoratori saranno sospesi a zero ore e la collocazione degli stessi in Cigs avverrà in funzione delle esigenze dell’attività di liquidazione coatta della cooperativa», continua Gaiani, «utilizzando ove possibile un criterio di rotazione del personale che tenga conto delle esigenze della procedura e della fungibilità dei dipendenti in relazione alle mansioni svolte».
I lavoratori, infine, «saranno coinvolti da percorsi di formazione e riqualificazione professionale».

Per domani, l’assessorato alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna ha convocato un tavolo per la gestione della crisi aziendale con tutte le parti sociali.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -