Firenze: fucili rubati, droga e attrezzi da scasso. Arrestato albanese

Firenze – Via Sestese, fucili rubati, droga e attrezzi da scasso
arresto28 giugno- Ventisei anni ma con una fila di precedenti per spaccio, ricettazione e reati contro il patrimonio. A cui si è aggiunto un altro arresto dopo quanto rinvenuto ieri dagli uomini della squadra mobile di Firenze, sezione contrasto crimine diffuso, nella sua cantina in via Sestese. Due fucili da caccia, 300 cartucce, un piede di porco, flessibili e altri strumenti da effrazione. Oltre a un contamonete e un bilancino di precisione. La perquisizione dopo che in casa dell’arrestato sono stati trovati 150 grammi di marijuana nascosti in un barattolo.

Così gli agenti, coordinati dal vice questore aggiunto Maria Assunta Ghizzoni, hanno arrestato il 26enne albanese. Tra i reati contestati, detenzione illecita di armi, possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso, ricettazione, detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il 26enne è stato portato nel carcere di Sollicciano.“

firenzetoday.it

Condividi