Ucraina: 400 mercenari Usa dirigono le azioni di guerriglia contro i filo-russi

academi

 

11 magg – MERCENARI USA CONTRO I FILORUSSI – A fianco alla polizia ed all’esercito ucraino impegnati a est nelle operazioni contro i filorussi operano circa 400 mercenari di una società americana. Lo rivela il giornale tedeso “Bild am Sonntag”, che basa le sue informazioni su comunicazioni radio tra centri di comando dell’esercito russo, intercettate dall’agenzia di intelligence statunitense Nsa e trasmesse ai servizi segreti tedeschi (Bnd).

Emergerebbe così he i mercenari americani, che lavorano per la società di sicurezza privata Academi, erede della Blackwater nota per le sue operazioni durante la querra in Iraq, coordinano e dirigono le azioni di guerriglia contro i militanti filorussi intorno all’enclave di Sloviansk.

Per sapere come agiscono Ucraina, strage di Odessa: Un massacro pianificato, nulla sarà più come prima

Il giornale tedesco – che la settimana scorsa aveva già rivelato la presenza di agenti della Cia e dell’Fbi a Kiev – ricorda che nelle settimane scorse la Russia aveva già denunciato la presenza di mercenari americani a fianco delle truppe governative russe, accusa che era stata smentita dall’ambasciatore statunitense in Ucraina.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -