Aumenta la presenza militare Usa nelle Filippine, proteste contro Obama

filippine28 APR – Usa e Filippine hanno raggiunto un accordo di 10 anni che consentirà una maggiore presenza militare americana. Lo riporta la stampa citando fonti dell’amministrazione Obama.

L’intesa, secondo le anticipazioni, non precisa esattamente quanti ulteriori militari statunitensi saranno dispiegati. Il numero dovrebbe variare a seconda dalle attività congiunte che si terranno nell’arcipelago asiatico. Durante la recente visita di Barack Obama a Manila non sono mancate proteste anti-Usa.



   

 

 

1 Commento per “Aumenta la presenza militare Usa nelle Filippine, proteste contro Obama”

  1. Gim dagli occhi verdi

    Gli usa non hanno vergogna proprio di niente;dopo tutto il male che hanno fatto a quella nazione,non solo non si sono mai scusati,ma adesso vogliono invaderli di nuovo.Popolo Filippino.INSORGI e ributta a mare questi maiali a stelle e strisce.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -