Anziana ferita e rapinata in strada da 27enne marocchino

anziana01PADOVA, 24 apr – . L’ha vista scendere dal bus alla fermata, l’ha assalita alle spalle e strattonata fino a farla cadere a terra. Le ha strappato la borsetta dalle mani ed è scappato a piedi. Teresa Lusiani, 73 anni, residente in via Cernaia, è stata aggredita e rapinata a venti metri da casa. Tuttavia il balordo non è riuscito a farla franca. È stato visto e segnalato alla polizia che l’ha bloccato dopo pochi minuti in via Sorio. Hamza Lhasni, 27 anni, marocchino, è finito in manette. È il fratello della ragazzina uccisa il 25 settembre 2004 a Grantorto perché troppo occidentale.

«Davanti a me ho visto un brutto e ceffo e infatti ho subito messo la mano sulla borsa» racconta ancora agitata, «pochi istanti dopo che ci siamo incrociati, sono stata aggredita alle spalle. Ha preso la tracolla della mia borsa e io ho cercato di resistere. Mi ha spinto a terra con violenza e, alla fine, è riuscito a rubarmi la borsa»



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -