Immigrati, Pellegrinaggio in tutta Italia della croce fatta con legno di barconi

Papa1

CITTA’ DEL VATICANO, 8 APR – Partirà domani da piazza San Pietro il viaggio della grande croce realizzata con il legno dei barconi di Lampedusa provenienti dalle coste libiche. Alta 2 metri e 80 e larga un metro e mezzo, del peso di 60 chili, la croce sarà presentata a papa Francesco per la benedizione durante l’udienza generale. Da lì inizierà il suo pellegrinaggio lungo tutta l’Italia per portare un messaggio di solidarietà e di pace tra comunità, parrocchie, culture, città, fedi.

L’iniziativa, denominata “Viaggio della croce di Lampedusa”, riferisce l’Osservatore Romano, è promossa dalla fondazione Casa dello spirito e delle arti, attiva da diversi anni a Milano nell’ambito della cultura, della musica e delle arti intese come strumenti al servizio delle fasce più deboli della popolazione, in particolare dei bambini e dei giovani che vivono in situazioni di grave disagio sociale. Alcuni membri della fondazione parteciperanno all’udienza generale per presentarla al Pontefice.

In una sorta di “staffetta spirituale”, la croce passerà di comunità in comunità, fermandosi nelle parrocchie che vorranno accoglierla, per essere poi ospitata definitivamente nella chiesa di Santo Stefano a Milano. L’opera è stata realizzata dal falegname lampedusano Franco Tuccio, autore anche del pastorale utilizzato da Papa Francesco l’8 luglio dello scorso anno, durante la visita sull’isola siciliana. (ANSAmed).



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Pellegrinaggio in tutta Italia della croce fatta con legno di barconi”

  1. la croce dovrebbero farla con i legni delle casse da morto dei nostri che si sono suicidati. Chiesa cattolica della malora… nei millenni infame…!

  2. Bergoglio il golpista l’uomo dalla B’nai B’rith l’esecutore del piano Kalergi,a Roma regna l’anticristo Italiani svegliatevi.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -