VIDEO – Bisceglie, l’asilo degli orrori “ti faccio morire, al cimitero ti mando”

 

7 apr –  I carabinieri hanno arrestato una maestra di 60 anni, in servizio in una scuola per l’infanzia di Bisceglie. Per lei l’accusa è di aver maltrattato alcuni piccoli alunni. L’inchiesta sarebbe scattata dopo le denunce di alcuni genitori e la Procura aveva fatto installare nelle aule alcune telecamere: i filmati avrebbero confermato i maltrattamenti. La donna si trova ora ai domiciliari.

La donna avrebbe in più occasioni strattonato i piccoli alunni, spesso urlando e rimproverandoli tanto da terrorizzarli. Le telecamere hanno registrato anche minacce con corpi contundenti. Qualche bimbo è stato addirittura scaraventato sulla sedia perché non desse fastidio. La maestra, di origini calabresi ma residente da tempo a Bisceglie, è stata arrestata in flagranza di reato: i carabinieri, per evitare che la situazione degenerasse, sono andati a prelevarla a scuola.

asilo

Dirigente asilo: “Ora la priorità è restituire serenità ai bimbi” – Il dirigente scolastico dell’asilo nido comunale ha affermato: “Il nostro compito, in questo momento, è di tutelare la comunità scolastica e restituirle serenità e normalità”. Su quale fosse la situazione e, nello specifico, se vi fossero stati dubbi sulla maestra arrestata e sui suoi metodi didattici, ha risposto così: “La nostra è una professione di natura sociale, non è un lavoro come gli altri. Nessuno di noi, nei confronti dei bambini, potrebbe immaginare cose diverse da gesti amorevoli e rispettosi”.

Il sindaco di Bisceglie: “Magistratura farà luce sulla vicenda” – “Voglio esprimere il mio ringraziamento alle forze dell’ordine, nello specifico ai carabinieri, per l’attenzione che hanno posto nei confronti di un tema importante quale la tutela dei diritti dei nostri bambini e sono fiducioso, pertanto, nel loro operato e in quello della magistratura che riuscirà a fare luce su questa vicenda”. Così il sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, ha commentato l’arresto della maestra.



   

 

 

1 Commento per “VIDEO – Bisceglie, l’asilo degli orrori “ti faccio morire, al cimitero ti mando””

  1. Per la maestra, più semplicemente Mostro di Bisceglie , non c ‘è giustizia…non ci sono carabinieri, non c’è carcere ma solo trattarla come lei si poneva con i bambini….i genitori sono gli unici che dovrebbero poter farsi giustizia…questa non è un essere umano….che schifo!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -