Ammanco da mln di euro nei bilanci della Comunità ebraica di Milano

ebrei4 APR – Una denuncia per un maxi ammanco nei bilanci della Comunità ebraica di Milano è stata presentata alla Procura della Repubblica dal presidente, Walker Meghnagi.

Un dirigente amministrativo e alcuni impiegati sono tra i principali sospettati del ‘buco’. L’ex tesoriere, indagato, avrebbe tentato il suicidio con il gas. Sono stati sottratti ”nel corso degli anni alcuni milioni di euro”, probabilmente tra i 2 e i 5.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -